Gaia – Sirio – Galaxia

?????????????????

Nella home-page, pagina relativa allo sviluppo del Progetto Gaia abbiamo concluso dicendo…

Il Progetto Gaia non è solo un’intuizione dei membri dell’Associazione, ma è anche un progetto più ampio, un progetto voluto da “Anime Antiche”, che attraverso uno specifico modo di comunicazione sono state e sono tutt’ora per noi fonte di ispirazione e soprattutto di sostegno e condivisione.

Uno dei nostri tre testimonial il noto fisico e scrittore di fantascienza Isaac Asimov scriveva di Gaia, un mondo ideale, una Terra ideale, e di Galaxia, della nostra galassia,  immaginando alla pari di un futurologo, o se preferite di un veggente, lo sviluppo dell’intera galassia, la nostra appunto.

Immaginava lo sviluppo non più sostenibile della Terra, la sua lenta e quasi inevitabile involuzione, decadenza, immaginava una storia non solo umana, ma galattica, una galassia abitata, ampiamente abitata da varie civiltà. Diremmo che proprio non si sbagliava.

Da tempo ormai, e sempre più, è ritenuta  plausibile l’idea  che i cosiddetti “alieni”, abitanti della galassia, esistano.

L’argomento è ben noto, ma parlarne genericamente non è più sufficiente e non è il nostro scopo.

Certamente nella nostra galassia esistono Anime Antiche, civiltà molto più evolute, armoniche e pacifiche della nostra. Evolute non solo da un punto di vista scientifico e tecnologico, ma anche e soprattutto etico-spirituale.

Il Progetto Gaia a cui facciamo riferimento ha relazione con un sistema solare, che guarda caso è gemello al nostro, il sistema stellare Sirio.

Stiamo parlando della costellazione del Cane maggiore, il cane che accompagna il cacciatore Orione.

Il Progetto Gaia, prima che essere un progetto della nostra associazione, e di associazioni a noi simili, è innanzitutto un progetto siriano, un progetto galattico, un progetto volto a salvare il nostro pianeta, per dare un link al futuro ai nostri figli, a noi stessi, in un futuro prossimo e in un futuro più lontano, riferendoci per ora ad un tempo lineare e non ad un tempo sincronico, tempo quest’ultimo, che può aprire l’umanità ad una evoluzione positiva, una vera e propria trasformazione alchemica.

In futuro se vorrete potrete seguire gli articoli che posteremo in relazione a questo specifico argomento, pagine che insieme alle altre, agli altri argomenti del nostro sito hanno lo scopo di dare passo a passo, orientamento e strumenti concreti per sviluppare nuove capacità percettive, per entrare di diritto a far parte di un futuro nuovo, un futuro finalmente luminoso.

Un futuro di Giustizia, di Guarigione, un futuro di Benessere Armonico eco-spirituale, l’unico benessere secondo noi possibile, sostenibile, un benessere basato sulla percezione espansa del noi, oltre la semplice terza dimensione.